Newsletter TCI

CORSI DI FORMAZIONE PROFESSIONALE

TREE CLIMBING (MODULO B)

Corso certificato in adempimento alla legge 81 per l’attività lavorativa sugli alberi (Modulo B).

E’ il nostro modulo “classico”, collaudato da più di 900 allievi. L’obbiettivo del corso è, oltre all’insegnamento delle tecniche base di arrampicata sugli alberi, quello di introdurre l’allievo al mondo dell’arboricoltura. Per il rilascio del certificato, valido in tutta Italia, l’allievo deve superare a fine corso una prova pratica ed un esame teorico.

Requisiti: Discreta forma fisica e voglia di imparare!
Durata: 36 ore (quattro giorni e mezzo).
Partecipanti: massimo 8. Istruttori: 2.
Quota d’iscrizione: €890 (iva esclusa)*

*Possibiltà di pagamento rateale. La quota d’iscrizione comprende certificato, l’utilizzo dell’attrezzatura necessaria per tutta la durata del corso.

Prossime date e sedi:

  • 10 – 14 settembre 2018 – San Giorgio di Piano (BO) mappa
  • 24 – 28 settembre 2018 – Imer (TN)  mappa
  • 08 – 12 ottobre 2018 – Varese (VA)  mappa
  • 22 – 26 ottobre 2018 – Napoli (VA)  mappa
  • 05 – 09 novembre 2018 – Toscolano Maderno (BS)  mappa

Programma completo

Modulo base teorico-pratico:

  • Presentazione del corso
  • Normativa generale in materia di igiene e sicurezza del lavoro con particolare riferimento ai cantieri edili e ai lavori in quota
  • Analisi e valutazione dei rischi più ricorrenti nei lavori in quota (rischi ambientali, di caduta dall’alto e sospensione, da uso di attrezzature e sostanze particolari, ecc…)
  • DPI specifici per lavori su funi (a), imbracature e caschi – b) funi, cordini, fettucce, assorbitori di energia – c) connettori, freni, bloccanti, carrucole riferiti ad accesso, posizionamento e sospensione. Loro idoneità e compatibilità con attrezzature e sostanze; manutenzione (verifica giornaliera e periodica, pulizia e stoccaggio, responsabilità)
  • Classificazione normativa e tecniche di realizzazione degli ancoraggi e dei frazionamentiIllustrazione delle più frequenti tipologie di lavoro con funi, suddivisione in funzione delle modalità di accesso e di uscita dalla zona di lavoro
  • Tecniche e procedure operative con accesso dall’alto, di calata o discesa su funi e tecniche di accesso dal basso (fattore di caduta)
  • Rischi e modalità di protezione delle funi (spigoli, nodi, usura)
  • Organizzazione del lavoro in squadra, compiti degli operatori e modalità di comunicazione
  • Elementi di primo soccorso e procedure operative di salvataggio
  • Illustrazione del contenuto del kit di recupero e della sua utilizzazione

Modulo B specifico-pratico

  • Utilizzo delle funi e degli altri sistemi di accesso
  • Salita e discesa in sicurezza
  • Realizzazione degli ancoraggi e di eventuali frazionamenti
  • Movimento all’interno della chioma
  • Posizionamento in chioma
  • Simulazione di svolgimento di attività lavorativa con sollevamento dell’attrezzatura di lavoro e applicazione di tecniche di calata del materiale di risulta
  • Applicazione di tecniche di evacuazione e salvataggio.
Immagini dei corsi

Testo integrale del decreto legislativo n.81/08 aggiornato a Giugno 2016

MODULO A - ACCESSO AI SITI ARTIFICIALI

Corso certificato in adempimento alla legge 81 per l’accesso e il lavoro in sospensione in siti naturali e artificiali.

Corso completo

Durata: 32 ore (quattro giorni). Partecipanti: 8. Istruttori: 2. Quota d’iscrizione: €690 (iva esclusa)*

*Possibiltà di pagamento rateale. La quota d’iscrizione comprende certificato, l’utilizzo dell’attrezzatura necessaria per tutta la durata del corso.

Programma del corso

Modulo base teorico-pratico:

  • Presentazione del corso
  • Normativa generale in materia di igiene e sicurezza del lavoro con particolare riferimento ai cantieri edili e ai lavori in quota
  • Analisi e valutazione dei rischi più ricorrenti nei lavori in quota (rischi ambientali, di caduta dall’alto e sospensione, da uso di attrezzature e sostanze particolari, ecc…)
  • DPI specifici per lavori su funi (a), imbracature e caschi – b) funi, cordini, fettucce, assorbitori di energia – c) connettori, freni, bloccanti, carrucole riferiti ad accesso, posizionamento e sospensione. Loro idoneità e compatibilità con attrezzature e sostanze; manutenzione (verifica giornaliera e periodica, pulizia e stoccaggio, responsabilità)
  • Classificazione normativa e tecniche di realizzazione degli ancoraggi e dei frazionamentiIllustrazione delle più frequenti tipologie di lavoro con funi, suddivisione in funzione delle modalità di accesso e di uscita dalla zona di lavoro
  • Tecniche e procedure operative con accesso dall’alto, di calata o discesa su funi e tecniche di accesso dal basso (fattore di caduta)
  • Rischi e modalità di protezione delle funi (spigoli, nodi, usura)
  • Organizzazione del lavoro in squadra, compiti degli operatori e modalità di comunicazione
  • Elementi di primo soccorso e procedure operative di salvataggio
  • Illustrazione del contenuto del kit di recupero e della sua utilizzazione

Modulo A specifico-pratico

  • Movimento su linee di accesso fisse (superamento dei frazionamenti, salita in sicurezza di scale fisse, tralicci e lungo funi)
  • Applicazione di tecniche di posizionamento dell’operatore
  • Accesso in sicurezza ai luoghi di realizzazione degli ancoraggi
  • Realizzazione di ancoraggi e frazionamenti su strutture artificiali o selementi naturali (statici, dinamici…)
  • Esecuzione di calate (operatore sospeso al termine della fune) e discese (operatore in movimento sulla fune già distesa o portata al seguito), anche con frazionamenti
  • Esecuzione di tecniche operative con accesso e uscita situati in alto rispetto alla postazione di lavoro (tecniche di risalita e recupero con paranchi o altre attrezzature specifiche)
  • Esecuzione di tecniche operative con accesso e uscita situati in basso rispetto alla postazione di lavoro (posizionamento delle funi, frazionamenti, ecc.)
  • Applicazione di tecniche di sollevamento, posizionamento e calata dei materiali
  • Applicazione di tecniche di evacuazione e salvataggio

Modulo Pratico

Requisiti: Modulo B completo. Durata: 20 ore (due giorni e mezzo). Partecipanti: 8. Istruttori: 2. Quota d’iscrizione: €480 (iva esclusa)*

*Possibiltà di pagamento rateale. La quota d’iscrizione comprende certificato, l’utilizzo dell’attrezzatura necessaria per tutta la durata del corso.

Programma del corso

Modulo A specifico-pratico

  • Movimento su linee di accesso fisse (superamento dei frazionamenti, salita in sicurezza di scale fisse, tralicci e lungo funi)
  • Applicazione di tecniche di posizionamento dell’operatore
  • Accesso in sicurezza ai luoghi di realizzazione degli ancoraggi
  • Realizzazione di ancoraggi e frazionamenti su strutture artificiali o selementi naturali (statici, dinamici…)
  • Esecuzione di calate (operatore sospeso al termine della fune) e discese (operatore in movimento sulla fune già distesa o portata al seguito), anche con frazionamenti
  • Esecuzione di tecniche operative con accesso e uscita situati in alto rispetto alla postazione di lavoro (tecniche di risalita e recupero con paranchi o altre attrezzature specifiche)
  • Esecuzione di tecniche operative con accesso e uscita situati in basso rispetto alla postazione di lavoro (posizionamento delle funi, frazionamenti, ecc.)
  • Applicazione di tecniche di sollevamento, posizionamento e calata dei materiali
  • Applicazione di tecniche di evacuazione e salvataggio

 

Corsi modulo A

L'UTILIZZO DELLA MOTOSEGA - MODULO BASE

Corso di due giorni sul corretto utilizzo della motosega (ai sensi del D.Lgs. 81/08 art. 37 e 73 – D.Lgs 106/2009).

 

Sintesi del programma:
Corretta affilatura della catena
Manutenzione ordinaria e straordinaria
DPI e dispositivi di sicurezza della motosega
Misure e distanze di sicurezza
Tecniche e proporzioni dei tagli di abbattimento
Allestimento cantiere
Tecniche di sezionamento
Legislazione

Durata: 16 ore (due giorni).
Quota d’iscrizione: €320 (iva esclusa)

CORSO AVANZATO COMPLETO

L’utilizzo della motosega e gli abbattimenti controllati

Il corso avanzato completo offre la possibilità, a quelli che hanno già frequentato il corso base certificato, di completare la loro formazione come climbers con un unico corso di lunga durata (10 giorni). Il programma comprende tecniche avanzate di tree climbing, l’utilizzo della motosega e tecniche di abbattimento controllato degli alberi.

  • Carburazione e meccanica della motosega
  • Corretta affilatura della catena
  • Manutenzione ordinaria e saltuaria
  • DPI e dispositivi di sicurezza della motosega
  • Misure e distanze di sicurezza
  • Tecniche e proporzioni dei tagli
  • Allestimento cantiere
  • Tecniche di sezionamento
  • Tecniche di taglio in quota
  • Nodi per gli abbattimenti
  • Teleferiche semplici
  • Utilizzo dei ramponi
  • Ancoraggio sul fusto
  • Utilizzo delle carrucole
  • Sistemi di bilanciamento
  • Tecniche di frizionamento
  • Uso dei paranchi
  • Teleferiche controllate
  • Esercitazioni pratiche d’abbattimento

Requisiti: Corso Base Certificato
Durata: 80 ore (dieci giorni).
Partecipanti: massimo 8. Istruttori: 2.
Quota d’iscrizione: €1.990 (iva esclusa)*

*Possibiltà di pagamento rateale. Gli allievi devono portare la propria attrezzatura.

Abbattimenti controllati

GIORNATE TECNICHE

Aperto e GRATUITO a tutti i nostri soci.
Durata: 8 ore (1 giorno).

Tecniche di tree climbing
e la Moderna Arboricoltura

CALENDARIO COMPLETO

Modulo B – Tree Climbing:

  • 10 – 14 settembre 2018 – San Giorgio di Piano (BO)  mappa
  • 24 – 28 settembre 2018 – Imer (TN)  mappa
  • 08 – 12 ottobre 2018 – Varese (VA)  mappa
  • 22 – 26 ottobre 2018 – Napoli (NA)  mappa
  • 05 – 09 novembre 2018 – Toscolano Maderno (BS)  mappa

Modulo A – Siti artificiali:

  • 03 – 06 ottobre 2018 – Varese (VA)  mappa

L’utilizzo della motosega – Modulo Base:

  • 12 – 13 novembre 2018 – Varese (VA)  mappa

Aggiornamento quinquennale:

  • 07 dicembre 2018 – Varese (VA)  mappa

Corso Avanzato Completo (10 giorni):

  • 20/24 ottobre a Varese (VA)  mappa e 10/14 dicembre 2018 a Montecrestese (VB)  mappa.